G. Rossini 羅西尼

Il barbiere di Siviglia; Act1: "All’idea di quel metallo"

賽維亞的理髮師:我有一個好主意

Figaro

 

 

 

 

Conte

 

 

 

 

Figaro

 

 

Conte

 

Figaro

 

Conte

 

Figaro

 

Conte

 

Figaro

 

Conte

 

Figaro

 

 

 

 

 

Both

 

 

Figaro

 

 

 

Conte

Figaro

Conte

Figaro

 

 

 

Both

 

Conte

 

Figaro

 

Conte

Figaro

 

Conte

 

 

 

Figaro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Conte

 

Figaro

 

Conte

 

Figaro

 

Conte

 

Figaro

 

Conte

 

Figaro

 

Conte

Figaro

Conte

 

 

Figaro

 

Conte

 

 

 

 

 

 

 

 

Figaro

All'idea di quel metallo

portentoso, onnipossente,

un vulcano la mia mente

già comincia a diventar.

Su, vediamo di quel metallo

qualche effetto sorprendente,

del vulcano della tua mente

qualche mostro singolar.

Voi dovreste travestirvi,

per esempio ... da soldato.

Da soldato?

Si, signore.

Da soldato? ... e che si fa?

Oggi arriva un reggimento.

 

Sì, è mio amico il Colonnello.

 

Va benon.

Ma e poi?

Cospetto!

Dell'alloggio col biglietto

quella porta s'aprirà.

Che ne dite, mio signore?

Non vi par? Non l'ho trovata?

 

Che invenzione prelibata!

Bravo, bravo, in verità!

Piano, piano ... un'altra idea!

Veda l'oro cosa fa.

Ubriaco ... sì, ubriaco,

mio signor, si fingerà.

Ubriaco?

Sì, signore.

Ubriaco? ... Ma perché? .

Perché d'un ch'è poco in sé,

che dal vino casca già,

il tutor, credete a me,

il tutor si fiderà.

 

Che invenzione, prelibata!

Bravo, bravo, in verità!

 

Dunque ...

 

All'opra.

 

Andiamo. Vado!

 

Da bravo.

 

Oh, il meglio mi scordavo!

Dimmi un po', la tua bottega,

per trovarti, dove sta?

 

La bottega? Non si sbaglia;

Guardi bene; eccola la'.

Numero quindici a mano manca

Quattro gradini, facciata bianca,

Cinque parrucche nella vetrina

sopra un cartello "Pomata fina",

mostra in azzurro alla moderna,

v'e per insegna una lanterna

La' senza fallo mi trovera'.

 

Ho ben capito

 

Or vada presto.

 

Tu guarda bene

 

Io penso al resto.

 

Di te mi fido

 

Cola' l'attendo.

 

Mio caro Figaro

 

Intendo, intendo.

 

Portero' meco

La borsa piena.

 

Si', quel che vuoi, 

ma il resto poi

 

Oh non si dubiti, che bene andra'

 

Ah, che d'amore

La fiamma io sento,

Nunzia di giubilo

e di contento!

d'ardore insolito

quest'alma accende,

e di me stesso

maggior mi fa.

 

Delle monete

Il suon gia' sento!

L'oro gia' viene,

eccolo qua,

che in tasca scende;

e di me stesso

maggior mi fa.

一想到那金屬

無所不能

我心中的火山

就熱情地全力噴發

來吧,讓我們見識

那金屬的神奇作用

你心中的火山

就會起驚人的神奇作用

 

您一定得化妝

比如說....一個士兵

 

一個士兵?

 

是,先生

 

士兵?.....為甚麼?

 

今天有一團兵力來到

 

是,團長是我的朋友

 

太好了

 

然後呢?

 

想想!

一紙借宿命令

打開大門恭迎

您覺得如何,先生?

這個點子好嗎?

 

真是太棒了!

太厲害了!讚嘆啊!

 

小聲點,小聲點,還有個點子!

有錢就有點子,

喝醉,你喝醉,

我的先生,您喝醉了。

 

喝醉?

 

是,先生

喝醉?....又怎麼啦?

怎麼?相信我

那監護人對喝醉的人

特別相信

完全信任

真是太棒了!

太厲害了!讚嘆啊!

 

然後...

 

開始行動

 

那就走吧!

 

讚!

 

啊,我忘了最重要的事!

你店在哪?怎麼找你?

有什麼標記?

 

我的店?您不會搞錯的

仔細看,在那兒

15號,左手邊

四個台階,白色大門

五頂假髮,裝飾櫥窗

精緻髮蠟,招牌顯眼

藍色櫥窗,用色時尚

燈光明亮,門戶清爽

找不到我,想都別想

 

訊息收到

 

快走快走

 

小心安全

 

我再想想

 

我信任你

 

不見不散

 

我親愛的

 

包我身上

 

我會帶來

真金白銀

 

是,一切讓您

包君滿意

 

沒問題,一切有我

 

啊,我的愛情

正熊熊燃燒

它將帶來

歡樂與喜悅

不尋常的火焰

燃燒著心靈

這將使我

大功告成

 

大小硬幣

叮咚入袋

黃金白銀

馬上可以

落袋為安

這將使我

大功告成